lunedì 20 febbraio | 14:55
pubblicato il 18/apr/2015 16:10

Guerra tra immigrati, arcivescovo Torino: tragedia nella tragedia

Immigrati cristiani giù dai barconi, commento di mons. Nosiglia

Guerra tra immigrati, arcivescovo Torino: tragedia nella tragedia

Milano, 18 apr. (askanews) - "È una tragedia nella tragedia, nasce dalla rabbia e si esasperano le divisioni, i contrasti etnici e religiosi, perché quando c'è questa siztuazione di disperazione uno si aggrappa alle sue sicurezze e pensa che questa debbano essere imposte anche agli altri".

Così monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino, all'anteprima dell'Ostensione della Sindone, parlando a prosito degli episodi di intolleranza religiosa su alcuni barconi di migranti quando fedeli islamici hanno buttato in mare loro compagni di sventura solo perché di religione diversa.

"non possiamo pensare che tutti quelli che arrivano in Italia siano dei santi - ha copncluso il porporato - ma neanche essere preoccupati che siano tutti dei terroristi".

Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia