martedì 17 gennaio | 04:52
pubblicato il 05/feb/2016 18:56

Guerini: Pd inflessibile su tesseramento ma no polemiche inutili

"L'identità del partito è data dalle riforme che stiamo facendo"

Guerini: Pd inflessibile su tesseramento ma no polemiche inutili

Roma, 5 feb. (askanews) - Il Pd sarà "inflessibile" nei controlli sui tesseramenti, ma non sono accettabili "polemiche inutili" e l'identità del partito è definita dalle riforme che sta realizzando con il governo. Lo ha detto il vice-segretario del Pd Lorenzo Guerini: "Il nostro è un partito serio, ha procedure trasparenti e verificabili per il tesseramento, con organi di garanzia a livello territoriale e nazionale. Se ci sono situazioni che non vanno bene interveniamo, come sempre abbiamo fatto, e al momento dalla Sicilia non si hanno notizie di fenomeni anomali. Se dovessero arrivare, si interverrà con rigore e intransigenza".

"Detto questo - ha aggiunto - ogni tre o quattro mesi c'è qualcuno che apre una polemica sui nostri tesserati: una volta sono pochi, una volta sono troppi oppure ci si impegna intorno ad indistinte e generiche disquisizioni. E alla fine si fa solo del male a nostri iscritti, che sono persone perbene e che si impegnano nel partito perché ne condividono ideali e azioni. Forse prima di polemizzare inutilmente si dovrebbe pensare a loro".

"Il Pd è impegnato a sostegno di un Governo che sta lavorando con tenacia perché in Europa si riveda una politica dell'austerità che non ha portato certo maggior benessere per i cittadini. Stiamo allargando la sfera dei diritti delle persone, abbiamo messo in campo azioni concrete e risorse per sostenere chi si trova in povertà o in difficoltà come con la legge sul 'Dopo di noi', stiamo ottenendo risultati come mai in precedenza sulla lotta all'evasione fiscale".

Ha concluso Guerini: "Questa è l'identità del Pd e i valori in cui crede e di fronte all'operazione ambiziosa di rendere l'Italia un Paese più giusto e più forte, anche in Europa, non abbiamo bisogno di polemiche".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello