venerdì 09 dicembre | 19:06
pubblicato il 22/set/2014 08:53

Guerini: non si usi il lavoro per cambiare i rapporti nel Pd

Si' al dibattito ma niente diktat o minacce (ASCA) - Roma, 22 set 2014 - "Nessun diktat o minacce di referendum.

E parlare di scissioni e' da irresponsabili. Secondo, non si usi il tema lavoro come ariete per cambiare i rapporti interni al Pd". Lo ha detto Lorenzo Guerini, vicesegretario del Pd insieme a Debora Serracchiani, in una intervista alla Stampa.

"C'e' stata - ha osservato - un'escalation di toni usati in questi giorni, ma di fronte a chi dice di voler votare contro a prescindere da cio' che decidera' la Direzione, non bisogna stupirsi che sia cresciuta la vis polemica di chi gli ha risposto. Il congresso dell'anno scorso ha dato al Pd il compito di cambiare con decisione il paese. E' bene discutere negli organismi nazionali e nei circoli, anche con asprezza ma stando sul merito. E alla fine si decide".

Guerini ha ricordato che la delega sul lavoro "e' stata licenziata dalla commissione col voto unanime del Pd e andra' in aula, ma credo che l'impianto debba restare quello". In direzione "si discutera' e credo ci sara' una proposta del segretario su cui alla fine suppongo si votera'. In quella sede le indicazioni richieste potranno essere piu' precise. Ma il punto e': siamo tutti d'accordo che serva un cambiamento profondo del mercato del lavoro? E che ci sono tipologie di lavori del tutto escluse dal sistema di tutele? Se si', possiamo trovare un punto di convergenza utile".

Quanto all'articolo 18, Guerini ha sottolineato: "L'utilizzo dell'indennizzo monetario e' un tema, certo non viene messo in discussione il reintegro per licenziamenti discriminatori.

Valuteremo tutto il 29 settembre, ma ora e' sbagliato concentrarsi sull'approdo finale di uno dei decreti attuativi. E credo che sull'impianto complessivo della delega ci puo' essere un'ampia convergenza".

Luc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina