lunedì 05 dicembre | 10:08
pubblicato il 03/feb/2014 12:00

Guerini: con direzione Pd nuovo step riforme, Senato e Titolo V

"Dopo ok a Italicum giovedì un nuovo passo avanti"

Guerini: con direzione Pd nuovo step riforme, Senato e Titolo V

Roma, 3 feb. (askanews) - "Con la nuova riunione della direzione del Pd ci dobbiamo aspettare un ulteriore passo in avanti nel processo di riforme inaugurato dopo il congresso". Lo ha affermato in una dichiarazione ai microfoni di Youdem Lorenzo Guerini, portavoce della Segreteria del Partito Democratico, a proposito della Direzione Nazionale convocata per giovedì 6 febbraio. "Dopo aver instradato il percorso della riforma della legge elettorale alla Camera - ha sottolineato- adesso è il momento di definire i contenuti della nostra proposta per il nuovo Titolo V, per il superamento della legislazione concorrente tra Stato e Regioni e del bicameralismo perfetto, con la definizione delle nuove competenze e delle nuove modalità di composizione del Senato". "Sarà una direzione - ha detto ancora Guerini- densa di contenuti che definisce ancora una volta il Pd come il partito della proposta e della capacità di portare avanti una politica di riforme".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari