sabato 21 gennaio | 12:16
pubblicato il 30/set/2014 12:12

Gruppo 'Per l'Italia' indica Pietro Rescigno per la Consulta

"Proposta di responsabilita' ed equilibrio" (ASCA) - Roma, 30 set 2014 - Una proposta non agli schieramenti politici ma ai singoli parlamentari: alla Corte costituzionale votate il professor Pietro Rescigno. E' l'indicazione rivolta da un gruppo di deputati 'Per l'Italia' a tutti i parlamentari, in vista del 15esimo voto previsto nel pomeriggio. "Una proposta di responsabilita' e di equilibrio - hanno detto - a fronte delle annunciate ulteriori fumate nere da parte delle Camere. Nessuna valutazione negativa verso i nomi sostenuti fino ad ora, ma la volonta' di ricercare soluzioni su uno schema diverso, in una fase delicata della vita istituzionale del Paese".

A suggerire il nome di Rescigno sono i deputati Paola Binetti, Rocco Buttiglione, Mario Caruso, Angelo Cera, Lorenzo Dellai, Giuseppe De Mita, Federico Fauttilli, Gian Luigi Gigli, Mario Marazziti, Fuxia Nissoli, Gaetano Piepoli, Milena Santerini, Mario Sberna, Domenico Rossi.

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4