lunedì 05 dicembre | 05:53
pubblicato il 28/ott/2013 12:00

Grillo: su immigrati non si decide in 4 o 5, serve referendum

"Opinioni diverse dentro M5S, dissenzo con senatori su procedure"

Grillo: su immigrati non si decide in 4 o 5, serve referendum

Roma, 28 ott. (askanews) - Non una spaccature sul merito ma sulle procedure da seguire. Così il leader del Movimento cinque stelle, Beppe Grillo, ha spiegato ai cronisti, a margine della sua visita al gruppo M5S al Senato, le tensioni nel movimento a proposito dell'emendamento presentato da due dei suoi per l'abrogazione del reato di immigrazione clandestina. "Io - ha detto - non ne sapevo niente e neanche i capigruppo. Non si decide in quattro o cinque, deve essere oggetto di referendum". Sull'argomento, ha sostenuto il leader M5S, "ognuno può avere idee a favore o contro. Destra o sinistra su questo tema si giocano l'identità pur essendo convissuti come gemelli siamesi:creano tifoserie e così vai fuorigioco". Secondo Grillo "la legge sull'immigrazione va discussa e deve essere oggetto di referendum perché può cambiare la geopolitica di un paese".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari