giovedì 19 gennaio | 18:15
pubblicato il 07/ott/2016 15:37

Grillo su blog: M5s uniti contro paura, siamo su strada giusta

"Essere in tanti vicini a chi è minacciato è il balsamo migliore"

Grillo su blog: M5s uniti contro paura, siamo su strada giusta

Roma, 7 ott. (askanews) - "La paura è qualcosa che non lascia spazio a commenti. Lo scopo biologico, la funzione della paura, è di fermarti e per lo più funziona. Non ci sono santi questa è la paura però ci sono le persone: tanto è perfetta la paura quanto è miracolosa la soluzione. Noi non abbiamo geni migliori per gestirla. Non abbiamo geni a 5 stelle o cazzate del genere, e la paura ci accomuna tutti in qualunque luogo e situazione, ci accomuna meglio di una preghiera oppure della fame. Essere in tanti vicini a chi sta sotto minaccia la farà scomparire, meglio del più perfetto dei balsami miracolosi". Lo ha scritto sul suo blog Beppe Grillo, all'indomani della denuncia insieme a Virginia Raggi delle minacce a un collaboratore della Sindaca M5s.

"Non abbiamo bisogno di scudi umani, ma di umanità. Siamo davvero così votati e, al contempo abbandonati? Non credo proprio, non posso e non voglio crederci Se volete il cambiamento, se votate il movimento, stiamo uniti", esorta Grillo.

"Le minacce che riceviamo - dice ancora il leader M5s- e la paura che evocano, hanno tre conseguenze logiche: 1) significa che siamo sulla strada giusta, questo è certo quanto ovvio 2) significa che siamo umanamente normali, se abbiamo timori per noi ed i nostri cari; 3) vuol dire che è arrivato il momento di scoprire se stiamo qui per effetto della curiosità elettorale del "stiamo a vedere come va a finire" oppure di un vero desiderio di cambiamento".

"Non possiamo - ha concluso- scroccare la solidarietà, soltanto riceverla, non è una delle tante frasi fatte della vita la solidarietà: se ci sarete vicini senza aspettare il giorno delle lacrime di coccodrillo vorrà dire che le minacce continue noi nostri confronti sono solo una freccia che indica la direzione da percorrere per liberare il Paese da queste mostruose sanguisughe. Senza i cittadini le minacce, le malversazioni di opinionisti da mezzo soldo e le isterie dei giornalisti ci potranno condizionare? Non lo so, preferirei non doverlo scoprire. Con i cittadini al nostro fianco diventeranno semplicemente la parte brutta, la più odiosa, di un sogno che si sta concretizzando".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, 9 orologi atomici in avaria sui 18 satelliti di Galileo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale