mercoledì 22 febbraio | 07:20
pubblicato il 12/giu/2014 12:00

Grillo: Renzie ha cacciato Mineo ma Orsoni che ha patteggiato?

Tolleranza zero contro chi mente, via bugiardi a calci nel sedere

Grillo: Renzie ha cacciato Mineo ma Orsoni che ha patteggiato?

Roma, 12 giu. (askanews) - "Renzie neppure una settimana fa diceva: 'Se nel Pd c'è chi ruba va a casa a calci nel sedere'. Oggi il sindaco di Venezia Orsoni, nonostante sia indagato per finanziamento illecito, ha concordato con i pm dell'inchiesta Mose un patteggiamento a quattro mesi e ha dichiarato che tornerà a occupare la carica di sindaco con pieni poteri come se nulla fosse accaduto. Il sedere nella poltrona, senza calci". Lo ha scritto Beppe Grillo sul suo blog in un post in cui ha ricordato che "l'unico nel Pd a essere stato preso a calci nel sedere è stato Corradino Mineo condannato dal Pd per il reato d'opinione contro la riforma della Costituzione che Renzie ha concordato con Berlusconi e non con gli elettori Pd e cacciato dalla commissione Affari costituzionali. Tolleranza zero contro chi mente sistematicamente: via i bugiardi a calci nel sedere!", ha concluso il comico fondatore del M5S.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia