domenica 04 dicembre | 05:25
pubblicato il 18/mar/2014 12:00

Grillo: "Renzi non ha le palle per sfidare la Merkel"

"Dice che italiani pronti a morire, ma parla a titolo personale"

Grillo: "Renzi non ha le palle per sfidare la Merkel"

Roma, 18 mar. (askanews) - "Come può uno che davanti alla Cancelliera si emoziona come un bimbo al primo giorno di scuola, al punto di non essere capace di abbottonarsi il cappotto, avere le palle di sfidare la Germania per fare l'interesse degli italiani?". Così Beppe Grillo commenta sul suo blog l'incontro di ieri tra il premier Matteo Renzi e la cancelliera Angela Merkel. "Renzie ha colpito la Merkel, gli ha assicurato che l'Italia 'rispetterà il Fiscal compact, lo so bene'". Ma il fiscal compact, scrive Grillo, "significa 50 miliardi di euro l'anno che l'Italia deve tirare fuori dissanguando i contribuenti e devastando le aziende. Renzie ha assicurato alla Cancelliera che gli italiani sono pronti a morire per lei. Renzie non sa di cosa parla e lo fa a titolo personale. Nessun italiano lo ha legittimato con il voto, nessun italiano sarebbe così stupido da andare contro i propri interessi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari