sabato 25 febbraio | 21:57
pubblicato il 01/giu/2015 14:07

Grillo: Renzi marionetta, ma gli italiani iniziano a capire

"Scioccato da calo Pd, forse ci fu qualche ritocco alle europee"

Grillo: Renzi marionetta, ma gli italiani iniziano a capire

Roma, 1 giu. (askanews) - Dopo aver promesso dal suo blog "il tacchino del Pd nel forno" per il futuro, il leader del Movimento 5 stelle Beppe Grillo ha commentato su La Cosa, la web tv M5s, i risultati elettorali del Partito democratico, prendendo di mira il leader dem Matteo Renzi: "Questo qui che ora va in Afghanistan - ha detto Grillo - ha avuto quel che meritava, essendo una marionetta messa lì, convinto che i fili se li tirava su da solo. Si è automarionettizzato, il primo caso in Europa. Ora ha capito che i fili non li tira lui ma qualcun altro, e gli italiani cominciano a capire".

"Quello che mi ha scioccato - ha osservato ancora il leader M5S - è questo passare del Pd dal 41% delle europee alle percentuali di adesso. O alle europee è stato fatto qualche piccolo ritocco, sennò non so come spiegarmi questa cosa qui".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech