mercoledì 07 dicembre | 11:44
pubblicato il 03/set/2014 15:35

Grillo: "Paghiamo ai migranti i voli per Francia, Gb e Germania"

"L'Italia esca da Convenzione di Dublino sui richiedenti asilo" (ASCA) - Roma, 3 set 2014 - "L'Italia fuori dalla Convenzione di Dublino": e' l'appello che lancia il leader del Movimento 5 stelle Beppe Grillo. La Convenzione e' quella che determina le regola per i richiedenti asilo: in sostanza, quella che fa si' che chi fugge da una guerra, se approda sulle coste italiane debba chiedere asilo in Italia e non in un qualsiasi altro paese europeo. Secondo Grillo "a chi arriva in Italia, che fa parte della Ue e aderisce a Schengen, va offerta la possibilita' di scegliersi il Paese che vuole nella Ue e pagargli il viaggio.

Tunisino/Francia, siriano/Svezia, pachistano/Gran Bretagna e tutte le altre nazionalita' in Germania a spese della Merkel. La convenzione di Dublino va disdettata. Voli low cost da Lampedusa per tutta Europa, la destinazione la sceglie il clandestino, come e' giusto che sia".

(segue) Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni