sabato 10 dicembre | 00:08
pubblicato il 28/mag/2014 12:00

Grillo: nessuna Waterloo, M5S non sconfitto è secondo partito

Miracolati politica chiedono mie dimissioni. Pd è Pdc e poi Dc

Grillo: nessuna Waterloo, M5S non sconfitto è secondo partito

Roma, 28 mag. (askanews) - Nessuna Waterloo alle elezioni europee, il Movimento 5 Stelle è il secondo partito in Italia, oltre ad essere la prima forza di oppsozione, e conta "17 europarlamentari da zero". Lo ha scritto sul suo blog Beppe Grillo, in un post dal titolo 'Non vi resta che piangere', in cui contesta le conclusioni sulla sconfitta del suo movimento alle elezioni. "La nostra affermazione, anche se non possiamo nascondere che volevamo arrivare prima del Pd, è stata trasformata - ha lamentato il leader M5S - in una sconfitta storica, una Caporetto, una Waterloo. Ma quanto vino (scadente) bevono prima di scrivere?" Per questo, "dopo le autoflagellazioni, le richieste di autocritica, il maalox, le dimissioni chieste a Grillo senza specificare peraltro da quale carica da miracolati della politica usciti allo scoperto, forse è il caso - ha scritto Grillo - di cercare un minimo di obiettività e di realismo nel valutare il risultato elettorale". "Il M5S - ha rivendicato - ha oggi 17 europarlamentari da zero, è il secondo partito del Paese e il primo movimento, ha, per ora, un nuovo sindaco e partecipa a 12 ballottaggi in città importanti come Livorno, Modena, Fano e Civitavecchia, oltre 500 nuovi consiglieri comunali. Il M5S è nato nell'ottobre del 2009, il Pd, pur con continui cambi di nome dal dopoguerra, allora si chiamava Pci. Per una mutazione completa dovrebbe chiamarsi PDC (Partito democratico cristiano), un preludio al nome finale, DC, per chiudere il cerchio. I nipotini di De Mita, i selfie storici di Renzie e di Letta e di Alfano con De Mita sono rintracciabili in rete, hanno fagocitato la sinistra come un pitone inghiotte un topo e il bello che è i post comunisti sono pure contenti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina