giovedì 08 dicembre | 01:26
pubblicato il 01/mar/2016 08:28

Grillo: mi spaventano utero in affitto e sentimenti low cost

"Vendola? Quanto è lontano dal mondo reale"

Grillo: mi spaventano utero in affitto e sentimenti low cost

Roma, 1 mar. (askanews) - "Le questioni etiche nel periodo del low cost possono assumere degli aspetti paradossali, al limite del ridicolo... Scusate del tragico". Inizia così un intervento di Beppe Grillo pubblicato dal Corriere della Sera e intitolato "Perchè mi spaventa l'idea di un sentimento low cost" che, con un più generale ragionamento, parla anche del tema dell'utero in affitto.

"Sento utilizzare la parola amore in modo talmente pressappochista da provare un dolore, intenso, che nessuna forma di ironia può risolvere - scrive Grillo -. E' veramente possibile che si parli di amore e di diritti intimi proprio mentre stiamo dimenticando chi ha messo al mondo noi? Mi riferisco a quelli che chiamiamo anziani, quelli che stiamo dichiarando inutili senza neppure più arrossire. E allora chi sono io per dire alle persone di rinunciare a delle opportunità che appaiono stupefacenti?". "C'è qualcosa del concetto di utero in affitto che mi spaventa - aggiunge - e non ha nulla a che fare con l'omosessualità oppure l'eterosessualità. Mi spaventa la logica del "lo facciamo perchè è possibile", un po' come è diventato facile attaccare tutto alla bolletta della luce".

"Se tutto è possibile - rilancia Grillo - uccidere giocando (il riferimento è ai bombardamenti in Siria, ndr) è diventata una realtà prima che nasca la perversione giusta per gioirne. Quanto è lontano Nichi Vendola da quello che sta succedendo nel mondo reale per permettersi di comportarsi con una majorette che rotea strane mazze colorate guidando un corteo di pareri in svendita".

"Scandalizzarsi perchè qualcuno trova buffo Vendola ma non dice nulla - oppure dimentica apposta - quello che sta succedendo a chi si suicida per un debito mi spaventa - conclude Grillo -. Insieme a quelle definizioni strane: utero in affitto, soldato, sacrificio, insostenibilità, abbandono... Tutti rinchiusi e allontanati dalla vista mentre si chiacchiera pensando soltanto se ci si è sbiancati a sufficienza i denti da mostrare nell'ennesimo talkshow".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni