lunedì 05 dicembre | 02:14
pubblicato il 19/giu/2014 12:00

Grillo: M5s è una forza democratica, fa paura. Ma non ci piegano

Siamo il cambiamento e continueremo a dimostrarlo

Grillo: M5s è una forza democratica, fa paura. Ma non ci piegano

Roma, 19 giu. (askanews) - Il Movimento 5 stelle è "una forza democratica", l'"accanimento verso il Movimento 5 Stelle e verso l'intera compagine del gruppo Efd nell'Europarlamento sta a significare che facciamo paura". Ma "non ci avranno come ci vogliono, prigionieri di stereotipi e piegati ai rituali dei vecchi partiti". Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog. "Con i nostri sette punti per l'Europa e con il coraggio e l'impegno dei nostri 17 portavoce rappresentiamo un cambiamento. Siamo il cambiamento e continueremo a dimostrarlo", assicura. "Il nuovo spauracchio tratteggiato dal Fatto Quotidiano sarebbe il gruppo politico EFD, costituitosi in seno al Parlamento europeo, composto - premette il fondatore di M5s - da 48 parlamentari di 7 diversi paesi, ciascuno con piena libertà di espressione individuale al momento del voto. Con un accanimento quasi morboso, è dunque partita la caccia al particolare, al dettaglio di qualche componente, per poter etichettare anche il Movimento 5 Stelle, che fa parte della nuova compagine, secondo i parametri di una politica che puzza di muffa". "Così per bollare il Movimento 5 Stelle come 'di destra' - prosegue Grillo - diventa lecito anche colorire o aggiustare le informazioni in modo che i fattori diano il risultato desiderato, come nel caso dei due europarlamentari democratici svedesi, Kristina Winberg e Peter Lundgren, dipinti dalla stampa come nazisti e razzisti. I fatti, come la matematica, non sono un'opinione: i due Deputati hanno denunciato fermamente ogni posizione razzista e ogni forma di estremismo, spiegando che da vent'anni a questa parte la loro formazione si è trasformata in una realtà che mette al centro il rafforzamento dei valori tradizionali, la diminuzione delle tasse sul lavoro, il miglioramento delle condizioni di vita per le persone anziane, il rilancio della crescita dell'economia reale, una politica di immigrazione più responsabile".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari