mercoledì 07 dicembre | 16:23
pubblicato il 20/lug/2016 16:49

Grillo: il Pd salva Berlusconi, l'inciucio non finisce mai

Usa il voto segreto per mantenere l'accordo con l'ex Cavaliere

Grillo: il Pd salva Berlusconi, l'inciucio non finisce mai

Roma, 20 lug. (askanews) - "#PdSalvaSilvio": Beppe Grillo attacca dopo il no del Senato all'uso delle intercettazioni tra Silvio Berlusconi e le 'olgettine'. "Il Senato grazie al contributo fondamentale del Pd - è scritto sul blog del fondatore del Movimento 5 stelle - ha appena salvato il condannato Silvio Berlusconi, negando ai giudici l'uso delle intercettazioni su bunga bunga e olgettine nel processo Ruby ter".

Accusa ancora Grillo: "E' un inciucio che non finisce mai. Il Pd ha usato il voto segreto per mantenere l'accordo con l'ex Cavaliere. Con Berlusconi il Pd ha stretto patti (do you remember Patto del Nazareno e profonda sintonia?), ha riscritto la Costituzione e ha applicato il suo programma elettorale con il jobs act e il blocco della riforma della prescrizione, nonostante fosse stato cacciato dal Parlamento grazie all'intervento del MoVimento 5 Stelle".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni