lunedì 05 dicembre | 14:10
pubblicato il 10/lug/2013 16:28

Grillo: Gero Grassi(Pd), in democrazia i fucili non si evocano

(ASCA) - Roma, 10 lug - ''In democrazia i fucili non si evocano. La democrazia prescinde dalle armi e chi ha la pretesa, come Grillo, di inseguire il cambiamento deve smetterla di fare ricorso a queste metafore pericolosissime.

Altrettanto basta con la delegittimazione del Parlamento quando non prevale la propria idea. Il Movimento Cinque Stelle esca dal ruolo della protesta fine a se stessa e venga a collaborare per la ripresa dell'Italia. L'Italia non e' di chi governa, ma di tutti e nessuno puo' e deve giocare allo sfascio addirittura minacciando l'uscita dal Parlamento.

Nella nostra storia e' successo una volta e sappiamo come e' finita, ma ricordiamo anche come inizio'''.

Lo afferma Gero Grassi, vicepresidente del gruppo Pd della Camera.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari