giovedì 19 gennaio | 18:46
pubblicato il 04/apr/2014 12:00

Grillo: con reato per menzogna Renzi andrebbe al 41bis

Ormai politica senza pudore,raccontano balle come mitragliatrice

Grillo: con reato per menzogna Renzi andrebbe al 41bis

Roma, 4 apr. (askanews) - Beppe Grillo ancora una volta all'attacco del presidente del Consiglio e del governo. "A quando il reato penale per menzogna pubblica aggravata? Renzie andrebbe subito al 41 bis", ha scritto sul suo blog il leader M5s postando un video sulla "contaballe del giorno", Pina Picierno. "Se c'è un carattere distintivo dell'attuale fase politica - esordisce Grillo - è la mancanza di pudore. Ormai raccontano balle con l''intensità di una mitragliatrice. Laddove Berlusconi ne sparava una al giorno, gli emuli dell'Ebetino di Firenze, non si pongono limiti. La contaballe del giorno è la Picierno, capace di inondare uno studio televisivo di cazzate atomiche, tra queste: abbiamo abolito le province (non è vero, hanno aumentato di 26.000 i dipendenti dei comuni che assorbiranno il personale delle province), il M5S non vuol dare 80 euro agli italiani (l'elemosina con cui Renzie spera di comprarsi il voto alle europee), il M5S ha votato contro il 416ter sul voto di scambio. Paola Taverna in studio ha ribattuto: 'Perché hanno diminuito le pene'". Prosegue il leder 5 stelle: "La legge elettorale? E' peggio del Porcellum senza preferenze, con un assurdo premio di maggioranza, scritto da Renzie con un pregiudicato estromesso dal Parlamento dal M5S. Questo si scrive una legge con un condannato in via definitiva che non può votare e poi dà lezioni ai 'professoroni'". "Riassunto per la Picierno, che è andata a scuola di balle da Renzie e quindi - prosegue - va capita: il M5S ha chiesto da tempo il reddito di cittadinanza (altro che 80 euro), ha proposto da un anno l'abolizione delle Province (quando Renzie ancora si esibiva ad Amici), il M5S vuole le preferenze per dar voce ai cittadini (che voi gli volete negare), il M5S ha votato per l'abrogazione del Porcellum appoggiando la mozione del Pd di Giachetti nel 2013, i renziani dov'erano? A raccogliere margherite con Verdini? Anche solo rispondere alla Picierno è un atto disgustoso".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale