lunedì 20 febbraio | 16:55
pubblicato il 10/apr/2014 12:00

Grillo: alle Europee Pd candida 4 veline e Renzi fa il Gabibbo

Donne usate a fini di marketing come fa Berlusconi

Grillo: alle Europee Pd candida 4 veline e Renzi fa il Gabibbo

Roma, 10 apr. (askanews) - Pina Picierno, Alessandra Moretti, Alessia Mosca e Simona Bonafè rappresentate come quattro veline e il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nei panni del Gabibbo. Beppe Grillo dal suo blog sbeffeggia la decisione del Pd di candidare capolista alle Europee soltanto donne. "Donna o uomo - scrive sul suo blog il leader del Movimento 5 Stelle - per il Pd non fa differenza. L'unico requisito per essere messe come capolista alle europee dal votante unico delle primarie Pd è far parte della Corte del Caro leader Renzie. I pennivendoli delle redazioni dei giornalini italiani sbavano e raccontano 'La svolta di Renzi, solo donne capolista alle Europee' Corriere della Sera, 'Elezioni Europee, la svolta del Pd. Solo donne in testa alle liste' La Repubblica, 'Europee, Renzi: Solo donne capolista', l'Unità". "Essere donna, di per sé - osserva Grillo - non è un valore. Essere una donna incensurata, al di fuori delle logiche di partito, non paracadutata in Parlamento per volere di un segretario di partito a 20.000 euro al mese e senza aver vissuto di politica da sempre: questo è un valore. Quattro delle cinque capilista nominate direttamente dall'ebetino sono attualmente deputate. Un anno fa sono state elette per fare cinque anni alla Camera. Due di loro, la contaballe Picierno e la Mosca, sono al secondo mandato. Se elette cosa faranno? Si dimetteranno e andranno a scaldare le poltrone di Bruxelles e Strasburgo? No. Rinunceranno e faranno passare i trombati impresentabili che da soli non riuscirebbero a prendere i voti neppure per amministrare un condominio". "Sono donne - conclude Grillo - usate a fini di marketing secondo la migliore tradizione berlusconiana: quattro veline e Renzie a fare il Gabibbo. Una presa per il culo, ma tinta di rosa. Chi occupa una carica elettiva non dovrebbe concorrere per un'altra fino alla scadenza del mandato, come fanno gli eletti del MoVimento 5 Stelle. 50 dei 73 candidati in lista per il Pd vivono da sempre di politica, di cariche, di soldi pubblici e non hanno mai fatto un lavoro vero. Perdere contro questa armata brancaleone è impossibile".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia