sabato 03 dicembre | 13:04
pubblicato il 28/apr/2014 18:50

Grillo: ''Se vinciamo europee dimissioni Napolitano e nuove elezioni''

(ASCA) - Roma, 28 apr 2014 - ''Se il M5S sara' votato come primo gruppo politico alle europee dovranno avvenire due cose, immediatamente. La prima e' che Napolitano dovra' dimettersi, non rappresenta piu' da tempo il sentimento del Paese ne' la volonta' degli elettori. Potrebbe ritirarsi a Cesano Boscone ed incontrare con tutto comodo una volta alla settimana il noto pregiudicato, quasi meglio di adesso che deve farlo scomodare al Quirinale''. Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog. ''La seconda cosa che dovra' avvenire - continua - sono le elezioni politiche anticipate. Il Parlamento e' incostituzionale e non ha piu' alcuna legittimita' elettorale. La melassa del Potere cerchera' in ogni modo di perpetuare se' stessa, lo sappiamo, ma per loro sara' comunque finita. O noi, o loro''.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari