martedì 24 gennaio | 12:11
pubblicato il 16/gen/2014 15:44

Grillo: ''accontentiamo Renzi e Berlusconi, subito elezioni'' (1 update)

(ASCA) - Roma, 16 gen 2014 - ''C'e' una coppia che scoppia dalla voglia di elezioni. I nomi della coppia in fregola li sanno tutti, ma per correttezza di informazione e' bene ripeterli, sono Renzie e Berlusconi. Vanno accontentati.

Infatti anche il M5S vuole le elezioni al piu' presto''. Lo scrive sul suo blog Beppe Grillo spiegando che ''ogni discussione sulle emergenze del Paese, ormai travolto dal debito pubblico e dalla disoccupazione, e' passata in cavalleria. Tagli alla spesa non si vedono all'orizzonte, dal finanziamento ai partiti, a quello dei giornali, all'eliminazione delle Province, tutte spese di cui il M5S ha chiesto l'abolizione in Parlamento senza alcuna risposta.

Interventi a favore della piccola e media impresa, come l'eliminazione dell'IRAP e la defiscalizzazione degli investimenti - continua Grillo - sono assenti dalla discussione politica. Elezioni! Elezioni! Non si parla d'altro, come sempre per non parlar di nulla. Alla spagnola, alla tedesca mista all'inglese, con premio alla finlandese con il triplo turno carpiato. La coppia Berlusconi&Renzie, che sembrano sempre di piu' padre e figlio, vuole, a parole, fortissimamente vuole le elezioni. Ora si puo'!''.

Prima delle motivazioni della Consulta, spiega Grillo, ''c'era, come unica opzione, il ritorno immediato al Mattarellum, la legge elettorale precedente. Ora, la Corte Costituzionale, con i suoi emendamenti al Porcellum, ha confezionato una legge elettorale proporzionale pronta all'uso che puo' essere applicata con decorrenza immediata.

Alle elezioni quindi, con questa legge - chiede il comico genovese - per dare una rappresentanza parlamentare costituzionale al Paese. Un Parlamento in cui il voto dell'elettore non sia viziato da un mostruoso premio di maggioranza, bocciato dalla Consulta. Il Parlamento attuale non rappresenta la volonta' popolare espressa dal voto. Solo un nuovo Parlamento puo' avere la legittimita' per definire la prossima legge elettorale. Gli iscritti al M5S, nel frattempo, definiranno on line, entro febbraio, la legge elettorale del Movimento 5 Stelle da proporre nella prossima legislatura. Berlusconi&Renzie, Chiacchiere&Distintivo, avete la vostra grande occasione. Non perdetela. Potrebbe essere l'ultima chiamata per entrambi. Alle elezioni! Alle elezioni!''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
M5s
Grillo precisa testo:Trump-Putin statisti forti, bene se dialogano
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4