sabato 03 dicembre | 00:02
pubblicato il 06/feb/2014 13:35

Grasso: su parte civile il Senato ha interesse diretto

"Per rispetto della dignità dell'Aula" su caso Berlusconi

Grasso: su parte civile il Senato ha interesse diretto

Milano (askanews) - "Il Senato ha un interesse diretto a seguire quel processo perché l'immagine e la dignità del Senato devono essere presenti e controllare che tutto si svolga secondo le regole, proprio per rispetto della dignità del Senato"Il presidente del Senato, Pietro Grasso, in Aula motiva la decisione di di far costituire palazzo Madama parte civile nel processo di Napoli contro Silvio Berlusconi e altri per la compravendita di senatori. Decisione che ha fatto infuriare Forza Italia e anche in Aula non sono mancati i momenti di tensione."Io voglio sapere - ha aggiunto Grasso - ci si lamente che è la prima volta che il Senato si costituisce parte civile, ma è mai successo che ci sia stato un procedimento in cui ci sono dei senatori, ex senatori, per fortuna, che hanno ammesso... Io ho inteso parlare del senatore De Gregorio".

Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari