lunedì 05 dicembre | 22:27
pubblicato il 25/lug/2014 14:24

Grasso: stop vitalizi per ex senatori condannati per mafia e corruzione

(ASCA) - Roma, 26 lug 2014 - ''L'azione contro la corruzione deve anche comprendere misure per restituire alla politica la sua profonda dimensione etica. Proprio stamattina ho proposto in Consiglio di Presidenza di prevedere nei regolamenti del Senato sui vitalizi e le pensioni dei senatori la cessazione di qualsiasi erogazione nei confronti degli ex senatori condannati in via definitiva per fatti di mafia, di corruzione e per altri gravi reati. Si e' deciso a questo proposito un coordinamento con la Camera dei Deputati nel quadro dell'unificazione gia' in corso dello status del parlamentare''. Lo riferisce il presidente del Senato Pietro Grasso nel corso della cerimonia del Ventaglio ricordando che ''nel mio primo giorno da senatore ho presentato un disegno di legge proprio in materia di criminalita' economica, di corruzione, riciclaggio, falso in bilancio. L'uso criminale o distorto di risorse pubbliche, le alterazioni alla competitivita' ed al buon funzionamento dei mercati dovute all'economia illegale, alla corruzione, all'evasione fiscale, al lavoro nero sono un grave freno alla crescita. Non posso entrare nel merito di questioni che sono gia' in parte all'esame del Senato e sulle quali attendiamo le iniziative preannunciate dal Governo - continua Grasso - ma credo che sia possibile raggiungere con i necessari accorgimenti tecnici un punto di equilibrio fra i diversi interessi in gioco: proteggere l'integrita' del sistema economico e finanziario, tutelare gli investitori, prevenire e reprimere la corruzione e ogni forma di abuso di risorse pubbliche.

Tenendo al tempo stesso in conto le comprensibili preoccupazioni di Confindustria, che questi interventi non si trasformino in un peso eccessivo per le imprese''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari