domenica 26 febbraio | 20:57
pubblicato il 26/set/2014 11:39

Grasso: Stato-mafia, Napolitano testimoniera' al Colle, e' la legge

"Io per scelta l'ho fatto a Palermo" (ASCA) - Napoli, 26 set 2014 - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e' obbligato dalla legge ad essere sentito al Quirinale nell'ambito del processo della cosiddetta trattativa Stato-mafia. A ribadirlo il presidente del Senato, Pietro Grasso, interpellato dai giornalisti a margine di una iniziativa ai Quartieri Spagnoli di Napoli.

"Anche io ho testimoniato a questo processo - ha ricordato Grasso - e, avendo la possibilita' di scegliere, sono andato a Palermo. Il presidente Napolitano, per legge, sara' sentito al Quirinale quando concorderanno la data con la Corte. Ha gia' detto - ha concluso la seconda carica dello Stato - che non ha alcun problema".

Psc/Ral

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech