domenica 04 dicembre | 01:45
pubblicato il 10/dic/2013 11:34

Grasso: ricerca scientifica non e' costo ma fattore di crescita

(ASCA) - Roma, 10 dic - La ricerca scientifica ''non e' un costo ma un valore, un fattore di crescita che punta su conoscenza e intelligenza, coniugando la tradizione culturale e scientifica con la produzione industriale. Un modo etico di investire e di far crescere il Paese''.Lo sostiene il presidente del Senato, Pietro Grasso, nel suo intervento al convegno su 'Scienza, innnovazione e salute' a palazzo Madama. Per Grasso inoltre la tutela della salute ''e' un imperativo di civilta' che non deve conoscere cedimenti perche' il bene protetto e' la vita'' ed e' quindi necessario il ''superamento dei criteri baronali e scarsamente trasparenti nell'assegnazione delle risorse alla ricerca medica che, al contrario, dovrebbe essere governata dalle regole accreditate presso la comunita' scientifica internazionale''. com-sgr/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari