venerdì 20 gennaio | 15:53
pubblicato il 10/dic/2013 11:34

Grasso: ricerca scientifica non e' costo ma fattore di crescita

(ASCA) - Roma, 10 dic - La ricerca scientifica ''non e' un costo ma un valore, un fattore di crescita che punta su conoscenza e intelligenza, coniugando la tradizione culturale e scientifica con la produzione industriale. Un modo etico di investire e di far crescere il Paese''.Lo sostiene il presidente del Senato, Pietro Grasso, nel suo intervento al convegno su 'Scienza, innnovazione e salute' a palazzo Madama. Per Grasso inoltre la tutela della salute ''e' un imperativo di civilta' che non deve conoscere cedimenti perche' il bene protetto e' la vita'' ed e' quindi necessario il ''superamento dei criteri baronali e scarsamente trasparenti nell'assegnazione delle risorse alla ricerca medica che, al contrario, dovrebbe essere governata dalle regole accreditate presso la comunita' scientifica internazionale''. com-sgr/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Governo
Prodi da Gentiloni a Palazzo Chigi, incontro di un'ora
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"