giovedì 08 dicembre | 13:39
pubblicato il 18/apr/2013 16:27

Grasso: portavoce su Panorama, nessun supersconto ne' casa 'da casta'

Grasso: portavoce su Panorama, nessun supersconto ne' casa 'da casta'

(ASCA) - Roma, 18 apr - Nessuna casa da 'casta' per il presidente del Senato, Pietro Grasso e neppure alcun 'super-sconto' per acquistarla. Il portavoce della seconda carica dello Stato puntualizza quanto pubblicato oggi dal settimanale Panorama circa l'acquisto nel 2001 da parte dell'allora procuratore di Palermo dell'appartamento dell'Inpdap in cui viveva in affitto da 10 anni e in quell'anno ceduto all'attuale presidente del Senato, nell'ambito delle privatizzazioni degli enti previdenziali da risanare.

E precisa: non c'e' stata alcuna corsia preferenziale per Grasso, visto che l'acquisto rientra in una normale cessione di uno stabile ex Inpdap a tutti i suoi inquilini, con uno sconto di prelazione assolutamente in linea con il mercato, pari al 30% sul prezzo corrente dell'epoca, ben lontano dal 48% di cui parla Panorama, che fa riferimento invece ai prezzi 2013.

''Nel 1990 venne assegnato a Pietro Grasso in quanto funzionario pubblico trasferito un appartamento dell'Inpdap in zona Laurentina all'Eur - spiega il portavoce -. Il presidente ha pagato regolare affitto per 10 anni. Nel 2000 in base alla legge che prevedeva per gli enti previdenziali da risanare la possibilita' di vendita in blocco degli immobili posseduti, Grasso ha beneficiato, come tutti gli altri inquilini dello stabile del diritto di prelazione per l'acquisto, godendo di uno sconto che fu del 30% rispetto ai prezzi di mercato di allora''.

Il prezzo di acquisto, sottolinea ancora il portavoce ''non teneva conto in alcun modo degli affitti versati nei precedenti 10 anni'' e Grasso ha acquistato l'appartamento in cui viveva, insieme ''a tutti gli altri inquilini, che hanno beneficiato dello stesso trattamento''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni