lunedì 05 dicembre | 17:56
pubblicato il 24/lug/2013 12:00

Grasso: più che maggioranze variabili spero 'allargate'

Serve impegno eccezionale per ridare Italia ruolo che spetta

Grasso: più che maggioranze variabili spero 'allargate'

Roma, 24 lug. (askanews) - "Vista la difficile condizione economica e sociale sulla quale il governo e il Parlamento cercano di dare risposte concrete ai bisogni dei cittadini, più che di maggioranze variabili spererei di vedere maggioranze allargate". l'auspicio espresso dal presidente del Senato, Pietro Grasso, durante la cerimonia del Ventaglio. La seconda carica dello Stato ricorda i casi in cui ciò è già successo a Palazzo Madama, ossia sullo sblocco dei pagamenti della Pubblica amministrazione, sull'istituzione della commissione antimafia e sulla ratifica della convenzione di Istanbul. "L'eccezionalità del momento - sottolinea - ci chiede un impegno eccezionale di condivisione di responsabilità e di scelte urgenti per far ripartire il nostro Paese e riportarlo, anche sullo scacchiere internazionale, al ruolo che gli spetta".m

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari