venerdì 09 dicembre | 07:17
pubblicato il 20/ago/2013 12:19

Grasso: per fare le riforme serve un pensiero strategico

Grasso: per fare le riforme serve un pensiero strategico

(ASCA) - Roma, 20 ago - ''Sono approdato alla politica solo da pochi mesi, dopo avere trascorso 43 anni in magistratura; e mi sono subito reso conto che il primo dovere della politica, della buona politica, particolarmente in tempi di crisi, e' quello di coltivare il pensiero strategico.

Dobbiamo sapere guardare ai grandi temi del Paese e del genere umano con una visione prospettica, slegata dalla quotidianita', dagli interessi di parte e dai limiti temporali dei mandati elettivi, per pianificare la riforma delle istituzioni, creare il sostrato strutturale per il progresso e superare la grave crisi di legittimazione, fiducia ed etica che attraversa la politica, e non solo in questo Paese''. Lo sostiene il presidente del Senato, Pietro Grasso, nella Lectio Magistralis tenuta al seminario sulle emergenze planetarie in corso al centro Ettore Majorana di Erice (Tp). com/sgr/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni