venerdì 09 dicembre | 23:00
pubblicato il 08/set/2014 19:10

Grasso: mio massimo impegno per nuovo codice reati ambientali

Siamo a buon punto, serve accordo per bicamerale Ecomafie (ASCA) - Milano, 8 set 2014 - Il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha garantito che si impegnera' "al massimo" perche' "si possa realizzare l'introduzione di delitti ambientali nel diritto penale" attraverso l'approvazione di un "nuovo codice di reati contro l'ambiente". Lo ha detto durante una lezione all'Universita' degli studi di Milano nell'ambito di un corso estivo, diretto da Nando Dalla Chiesa, sulle cosiddette ecomafie.

Grasso ha inoltre auspicato che i gruppi parlamentari di Camera e Senato trovino presto un accordo sulla presidenza della Commissione bicamerale sul ciclo dei rifiuti, la cui prima convocazione e' andata finora deserta.

"Siamo a buon punto, spero che si possa finalmente approvare questa riforma che e' cosi' importante", ha detto Grasso, spiegando che e' all'esame delle Commissioni in Senato un disegno di legge unico, gia' approvato in prima lettura dalla Camera, "che prevede molti elementi di novita' positivi".

(Segue) Asa

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina