venerdì 09 dicembre | 22:31
pubblicato il 06/feb/2014 12:00

Grasso: Ho deciso in autonomia, non mi ha chiamato nessuno

"Nessuna pressione. Decisione responsabile, Senato è parte lesa"

Grasso: Ho deciso in autonomia, non mi ha chiamato nessuno

Roma, 6 feb. (askanews) - La decisione di costituire il Senato parte civile nel processo a Silvio Berlusconi per la compravendita dei senatori, Pietro Grasso l'ha presa in assoluta autonomia, senza sentire nessuno, tantomeno il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, come qualcuno ha insinuato. Lo ha assicurato la seconda carica dello Stato parlando in Aula a Palazzo Madama. "E' normale - ha spiegato - che la parte lesa possa far valere le proprie ragioni: siccome ritengo che il Senato sia parte lesa credo che questa è stata decisione sia stata presa con piena responsabilità, presa al di sopra delle parti, senza subire alcuna pressione neanche psicologica, senza sentire nessuno come è stato surrettiziamente e in maniera un po' dolosa e suggestiva suggerito. Non ho sentito assolutamente nessuno, ho deciso in autonomia e piena indipendenza. Si può non essere d'accordo ma sono consapevole delle scelte discrezionali che la mia funzione mi attrubuisce".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina