domenica 26 febbraio | 21:00
pubblicato il 09/lug/2014 12:00

Grasso: giusto equilibrio nel calendario delle riforme

"Senatori avranno quasi 6 giorni per le proposte di modifica"

Grasso: giusto equilibrio nel calendario delle riforme

Roma, 9 lug. (askanews) - "Credo che il calendario stabilito nella conferenza dei Capigruppo sia un giusto equilibrio tra le ragioni legittime di chi propone le riforme costituzionali, che pone l'esigenza di fare presto, e quelle altrettanto legittime delle opposizioni, che chiedono tempo per riflettere e proporre modifiche". Lo afferma sulla sua pagina Facebook il presidente del Senato Pietro Grasso. "Se la Commissione Affari Costituzionali licenzierà il testo-base questa sera, domani pomeriggio i relatori illustreranno in Aula il risultato del lavoro della Commissione. Ci saranno poi tre giorni di tempo per riflettere sul testo e lunedì, dalle 11 alle 22, inizierà la discussione generale. Il limite per la presentazione degli emendamenti è stato fissato per martedì 15 luglio alle 13: tutti i senatori avranno quindi quasi 6 giorni per le loro proposte di modifica. Abbiamo il compito di lavorare su un testo ampiamente dibattuto e migliorato in Commissione Affari Costituzionali. Sono convinto - conclude Grasso - che l'Aula, con un dibattito proficuo e sereno, saprà operare le scelte migliori per il Paese".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech