domenica 26 febbraio | 16:28
pubblicato il 08/set/2014 12:27

Gran mufti' Egitto: islam contro terrorismo, comprenderne le cause

Shawki Ibrahim Abdel-Karim Allam a incontro S. Egidio a Anversa (ASCA) - Roma, 8 set 2014 - "L'Islam e' contro l'estremismo e il terrorismo in maniera assoluta, ma se non comprendiamo i fattori che contribuiscono a giustificare terrorismo ed estremismo, non potremo mai sradicare questa epidemia". Lo ha detto il gran mufti della Repubblica Araba d'Egitto Shawki Ibrahim Abdel-Karim Allam nella seduta inaugurale del XXVIII incontro internazionale per la pace di Sant'Egidio che si svolge quest'anno ad Anversa.

L'islam rappresenta "un sistema mondiale aperto, che non cerca mai di erigere barriere tra i musulmani e gli altri. Anzi i musulmani devono avvicinare gli altri con cuore aperto, con il fine di giungere al chiarimento delle questioni e non di attaccare chiunque presenti un'obiezione, poiche' questo non contribuisce al dialogo e alla comprensione".

Eletto nel febbraio 2013 alla carica piú prestigiosa dell'universo teologico sunnita - sottolinea una nota della comunita' di Sant'Egidio - il Gran Mufti d'Egitto ha sempre propugnato idee moderate e illuminate. Nel suo intervento odierno ha affermato che il dialogo e' "una responsabilita' attribuita ai musulmani dalla natura della loro religione", una pratica virtuosa che "abbiamo appreso dalla chiara, incontaminata, sapiente lezione della grande universita' di Al-Azhar e non da alcuni auto-proclamati seguaci che hanno cercato di dipingere una immagine distorta dell'Islam come fede isolazionista". Quanto ai sostenitori di un Islam estremista e radicale - il riferiemtno all'autoproclamato Califfato dello Stato islamico in Iraq e Siria pare chiaro - secondo il Gran Mufti del Cairo si tratta di "persone laiche che si ergono ad autoritá religiose, anche se mancano loro gli elementi che li qualificano a interpretare validamente la legge religiosa e morale"; un atteggiamento "eccentrico e ribelle verso la religione" che "apre la porta a interpretazioni estremiste dell'Islam, che gli sono estranee".

Pol/Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech