martedì 24 gennaio | 12:11
pubblicato il 26/ott/2011 16:37

##Governo/Sondaggio:73%boccia Berlusconi,57%aumento età pensione=

Ricerca Dempolis: 73% elettori Lega contrari a riforma previdenza

##Governo/Sondaggio:73%boccia Berlusconi,57%aumento età pensione=

Roma, 26 ott. (askanews) - Il 73% degli italiani considera che il Governo Berlusconi oggi in carica "non è in grado di gestire l'attuale emergenza economico-finanziaria, né di varare misure in grado di rilanciare seriamente la crescita del nostro Paese". Così come il 57% dei cittadini dice no all'innalzamento dell'età pensionabile, a fronte del 34% di favorevoli ed un 9% che dichiarare di non saper schierarsi pro o contro una nuova riforma. uno dei dati più significativi che emerge dall'indagine condotta dall'Istituto nazionale di ricerche Demopolis, all'indomani dell'ultimatum dell'Unione Europea al Governo italiano, secondo la quale il dato del 57% di no a nuovi interventi sulle pensioni sale ben al 73% fra quanti si sono dichiarati elettori della Lega alle ultime elezioni politiche Di contro, "per far fronte alla crisi - ha spiegato il direttore di Demopolis Pietro Vento - emerge netta nell'opinione pubblica la richiesta di una più seria lotta all'evasione fiscale, di un giro di vite sulla finanza speculativa e di un concreto piano per lo sviluppo e l'occupazione, fino ad oggi assente nell'agenda di Governo". Da quanto il sondaggio fa emergere, "si avverte comunque un'ampia consapevolezza delle difficoltà del nostro Paese", ha detto ancora il sondaggista. Cos' come "il piano urgente chiesto all'Italia dall'Unione Europea divide l'opinione pubblica, in modo trasversale, quasi prescindendo dalla collocazione politica degli intervistati". L'indagine è stata condotta dal 23 al 25 ottobre 2011 - per il programma de LA7 Otto e Mezzo - dall'Istituto Nazionale di Ricerche Demòpolis su un campione di 1.006 intervistati, rappresentativo dell'universo della popolazione italiana maggiorenne, stratificato per genere, età, titolo di studi, ampiezza demografica del comune ed area geografica di residenza. Direzione di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone. Supervisione scientifica della rilevazione con metodologia CATI di Marco Tabacchi. Nota metodologica completa su: www.demopolis.it

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
M5s
Grillo precisa testo:Trump-Putin statisti forti, bene se dialogano
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4