giovedì 08 dicembre | 18:01
pubblicato il 26/ott/2011 16:37

##Governo/Sondaggio:73%boccia Berlusconi,57%aumento età pensione=

Ricerca Dempolis: 73% elettori Lega contrari a riforma previdenza

##Governo/Sondaggio:73%boccia Berlusconi,57%aumento età pensione=

Roma, 26 ott. (askanews) - Il 73% degli italiani considera che il Governo Berlusconi oggi in carica "non è in grado di gestire l'attuale emergenza economico-finanziaria, né di varare misure in grado di rilanciare seriamente la crescita del nostro Paese". Così come il 57% dei cittadini dice no all'innalzamento dell'età pensionabile, a fronte del 34% di favorevoli ed un 9% che dichiarare di non saper schierarsi pro o contro una nuova riforma. uno dei dati più significativi che emerge dall'indagine condotta dall'Istituto nazionale di ricerche Demopolis, all'indomani dell'ultimatum dell'Unione Europea al Governo italiano, secondo la quale il dato del 57% di no a nuovi interventi sulle pensioni sale ben al 73% fra quanti si sono dichiarati elettori della Lega alle ultime elezioni politiche Di contro, "per far fronte alla crisi - ha spiegato il direttore di Demopolis Pietro Vento - emerge netta nell'opinione pubblica la richiesta di una più seria lotta all'evasione fiscale, di un giro di vite sulla finanza speculativa e di un concreto piano per lo sviluppo e l'occupazione, fino ad oggi assente nell'agenda di Governo". Da quanto il sondaggio fa emergere, "si avverte comunque un'ampia consapevolezza delle difficoltà del nostro Paese", ha detto ancora il sondaggista. Cos' come "il piano urgente chiesto all'Italia dall'Unione Europea divide l'opinione pubblica, in modo trasversale, quasi prescindendo dalla collocazione politica degli intervistati". L'indagine è stata condotta dal 23 al 25 ottobre 2011 - per il programma de LA7 Otto e Mezzo - dall'Istituto Nazionale di Ricerche Demòpolis su un campione di 1.006 intervistati, rappresentativo dell'universo della popolazione italiana maggiorenne, stratificato per genere, età, titolo di studi, ampiezza demografica del comune ed area geografica di residenza. Direzione di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone. Supervisione scientifica della rilevazione con metodologia CATI di Marco Tabacchi. Nota metodologica completa su: www.demopolis.it

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni