venerdì 09 dicembre | 15:35
pubblicato il 05/nov/2011 14:34

Governo/Pd fa sua richiesta Financial Times:Vattene, in nome Dio

G20-Fmi-stampa estera attestano che Berlusconi è problema Italia

Governo/Pd fa sua richiesta Financial Times:Vattene, in nome Dio

Roma, 5 nov. (askanews) - "In nome di Dio: vattene...". Le parole di Oliver Cromwell mutuate dal Financial Time all'indomani del G20 per sollecitare le dimissioni del Presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi vengono adottate dal Pd, all'indomani del vertice a palazzo Grazioli dove lo stato maggiore del Pdl ha certificato al Premier il venir meno della maggioranza alla Camera. "Che un grande quotidiano economico come il Financial Time scriva un editoriale in cui, mettendo in risalto le similitudini tra Italia e Grecia, si rivolga a Berlusconi con 'In nome di Dio, dell'Italia e dell'Europa vattene!' - ha affermato la V Vicepresidente dell'assemblea nazionale dei democratici Marina Sereni- rende ancora più chiara la conclusione del G20. Se Berlusconi, anziché vedere ristoranti pieni e file agli aeroporti, prendesse finalmente atto di essere lui il principale problema dell'Italia in questo momento, renderebbe finalmente un servizio utile al suo Paese". "Il Financial Times - spiega Michele Ventura, vicepresidente vicario dei deputati del Pd- cita il condottiero e politico inglese del 1600 Cromwell e noi copiamo il prestigioso quotidiano finanziario britannico per dire a Silvio Berlusconi: 'In nome di Dio dell'Italia e dell'Europa, vattene'. Soltanto un cambio di leadership potrà dare fiducia, dicono dall'Inghilterra. E sottolineano che non sarà però automatico restituire piena fiducia ai mercati, Certo, sarà difficile e non indolore per un Paese che ha sopportato anni di colpi di scena inefficaci, ma oggi a piazza San Giovanni, con il Pd c'è l'Italia che può costruire un futuro migliore". "L'Italia è il malato d'Europa e Silvio Berlusconi e la sua disastrosa compagine ne sono la causa. Ieri il direttore generale del Fmi Christine Lagarde aveva ricordato come il problema dell'Italia fosse legato alla credibilità di chi la governava. Oggi il Financial Times rincara la dose ricorrendo a toni stentorei, al limite dell'esorcismo, con la formula "In nome di Dio, dell'Italia e dell' Europa, vai!". E ' sempre più evidente agli occhi della comunità internazionale e degli italiani - ha detto il responsabile organizzazione del Pd Nico Stumpo - che Berlusconi e la mediocre cornice governativa in cui opera sono i pesi di cui il paese si deve liberare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina