martedì 21 febbraio | 19:57
pubblicato il 27/set/2011 20:30

Governo/Mauro: Exit strategy è Berlusconi-Prodi senatori a vita

Riconoscere loro ruolo in storia placherebbe anche pm

Governo/Mauro: Exit strategy è Berlusconi-Prodi senatori a vita

Roma, 27 set. (askanews) - A giudizio del capogruppo Pdl all'Europarlamento Mario Mauro la nomina in contemporanea da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano di Silvio Berlusconi e Romano Prodi rappresenterebbe una possibile "via di uscita dallo stallo" attuale della situazione politica italiana "Rappresenterebbe un tentativo - ha detto Mauro alla 'Zanzara' su Radio 24 - di riconciliare un Paese. E forse le procure si placano. Prodi e Berlusconi hanno espresso in positivo la nostra storia della Repubblica italiana: si può riconoscere a loro la dignità e l'onore di una vita dentro la Repubblica per far capire che questo pezzo della nostra storia non può essere demonizzato". Il laticlavio per i fondatori di centrodestra e centrosinistra rappresenterenne, ha detto ancora Mauro, "un bilancio sereno della nostra storia" e il "riconoscimento che sono la nostra storia" perchè "disconoscerla è un errore, bella o brutta che sia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Guerini: scissione Pd? Credo nei miracoli. Ci stiamo lavorando
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia