sabato 10 dicembre | 15:30
pubblicato il 26/set/2011 20:15

Governo/Fini: Ormai è debole, confuso e con poca credibilità

Berlusconi ancora Premier è conto sempre più salato per l'Italia

Governo/Fini: Ormai è debole, confuso e con poca credibilità

Agrigento, 26 set. (askanews) - "In questo momento l'Italia ha un Governo debole, confuso, soprattutto sulle questioni economiche, e per questo ha poca credibilità a livello internazionale". Lo ha detto il presidente della Camera Gianfranco Fini, in visita questo pomeriggio ad Agrigento. "Nell'ambito della maggioranza che lo sostiene - ha proseguito Fini - il governo risente di quelle che sono le pozioni leghiste, con una serie di conseguenze negative, come ad esempio la questione del Meridione. Da più parti si è inviato il presidente Berlusconi a fare un passo indietro, ma il realismo impone a nostra volta di prendere atto che lui non ha intenzione di fare questo passo indietro". "Berlusconi - ha concluso il presidente della Camera - ha ragione quando dice che ha una maggioranza che lo sostiene: ma il conto lo pagheranno tutti gli italiani. Ed è un conto che rischia di diventare ogni giorno più salato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Governo
Berlusconi domani da Mattarella: Fi a opposizione ma responsabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina