martedì 28 febbraio | 18:48
pubblicato il 26/giu/2012 21:46

Governo/Casini: Temo voto anticipato, irresponsabilità crescente

Sarebbe segno preoccupante anche verso l'Europa

Governo/Casini: Temo voto anticipato, irresponsabilità crescente

Roma, 26 giu. (askanews) - Pier Ferdinando Casini teme il "elezioni anticipate". Lo ha detto il leader dell'Udc a Otto e mezzo. "Sento un'irresponsabilità crescente - ha detto -, molti fanno i calcoli sulle spalle del paese, dicono che è duro sostenere Monti, che due terzi dei loro elettori non vogliono Monti. Ma è duro anche per me, sono consapevole che le scelte che fa il governo sono impopolari ma una classe dirigente se vuole salvare il paese si assume delle responsbailità" perciò il voto adesso "sarebbe folle, ma temo elezioni anticipate, sarebbe un segno molto preoccupante anche per l'Europa di un'Italia che smarrisce la sua consapevolezza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vitalizi
M5s: Boldrini calendarizza nostra proposta su pensioni deputati
L.elettorale
Finocchiaro:indispensabile nuova legge elettorale maggioritaria
Mdp
Nasce gruppo Mdp Camera con 37 deputati, Laforgia presidente
Pd
Battezzati i gruppi Mdp, scissione Pd formalizzata in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Europa: porta aperte alla Cina nel segno del Turismo
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech