lunedì 20 febbraio | 17:20
pubblicato il 08/nov/2011 08:49

Governo/Antonione:Silvio mi ha invitato ma non andrò a parlargli

S è chiuso nel bunker, non voterò la fiducia

Governo/Antonione:Silvio mi ha invitato ma non andrò a parlargli

Roma, 8 nov. (askanews) - "Mi ha invitato, è vero. Ma io non ci andrò": Roberto Antonione, uno degli 'scontenti' del Pdl, racconta così, in un'intervista al 'Corriere della sera', gli ultimi contatti con il premier Silvio Berlusconi. "Io non ho complottato, ho espresso con chiarezza una posizione politica", afferma Antonione. "Non condivido il modo di agire del presidente e penso che andando avanti così possa fare ancora danni al Paese". Per questo, spiega, non voterà la fiducia: "Se si allarga la maggioranza sarò l'uomo più felice del mondo, ma se non avviene io non posso votarla". A Berlusconi, ricorda, "abbiamo chiesto con grande trasparenza di guidare la transizione" ma lui "si è chiuso nel suo bunker".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia