giovedì 08 dicembre | 05:28
pubblicato il 18/mag/2013 12:32

Governo: Zanonato, abbiamo dato ai cittadini senza togliere nulla

Governo: Zanonato, abbiamo dato ai cittadini senza togliere nulla

(ASCA) - Rovigo, 18 apr - ''Tutto quello che e' stato deciso ieri dal Consiglio dei Ministri sono cose che danno ai cittadini, ai lavoratori, alle aziende e ai disoccupati'', senza prendere nulla, in termine di tasse. Cosi' il ministro Flavio Zanonato, ministro dello Sviluppo economico.

''La prima questione riguarda i 40 miliardi per pagare i debiti delle pubbliche amministrazioni, da rimettere in circolazione, dando cosi' una ventata di ossigeno importante.

La seconda e' che e' stata spostata la rata dell'IMU, ad esclusione della case di pregio, e l'obiettivo e' quello di cambiare la fiscalita' sulla casa. Tecnicamente - ha spiegato l'esponente di Governo - si poteva fare solo questo perche' bisogna trovare le risorse e occorre una manovra finanziaria ma il bilancio e' gia' fatto. Abbiamo deciso di consentire la deducibilita' delle imposta IMU da tutti gli stabili che servono alle attivita' produttive e messo 1 miliardo per la cassa integrazione. Abbiamo dato questa volta e non abbiamo tolto nulla''.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni