domenica 04 dicembre | 07:41
pubblicato il 08/mar/2014 15:50

Governo: Zanetti, salto qualita' su priorita'. Non piu' Imu ma lavoro

(ASCA) - Roma, 8 mar 2014 - ''Ci sono ottime ragioni sia per concentrare le risorse sul lato cuneo fiscale lavoratori che per scegliere invece di partire dall'Irap sulle imprese.

Credo che favorire la ripresa della domanda interna sia forse per le imprese, nel brevissimo periodo, piu' vitale ancora che pagare meno Irap''. Lo afferma Enrico Zanetti (Sc), sottosegretario dell'Economia.

''Ma quello che ritengo importante sottolineare - prosegue - e' il salto di qualita' che si vede nell'azione di governo: dopo un 2013 surreale tutto passato a parlare di tassazione sulla casa, buono per creare i presupposti di un'Italia con case detassate, ma anche italiani senza altra prospettiva che restarsene a casa, abbiamo finalmente un esecutivo e una maggioranza compatti nell'individuare esclusivamente nel lavoro e nell'impresa il perimetro della priorita' assoluta degli interventi da fare di qui al medio periodo. Era ora''.

com-sgr/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari