martedì 06 dicembre | 15:17
pubblicato il 29/nov/2013 11:16

Governo: Zanda, vedremo se FI ha rinunciato a partecipare a riforme

Governo: Zanda, vedremo se FI ha rinunciato a partecipare a riforme

(ASCA) - Roma, 29 nov - ''Penso che la posizione di Napolitano sia molto corretta''. Lo afferma il presidente dei senatori del Pd Luigi Zanda in un'intervista rilasciata a La Repubblica. ''Una verifica o meglio un passaggio parlamentare sulla nuova maggioranza - continua Zanda - puo' essere utile per due motivi. Primo: per il rilancio e la riprogrammazione dell'attivita' di governo. Secondo: per capire che tipo di opposizione voglia portare avanti Forza Italia''. ''Qui non si tratta di confermare la fiducia al governo ne' di modificare i confini della nuova maggioranza, elementi che sono stati chiariti in modo pieno col voto sulla legge di stabilita'. Bisogna - spiega Zanda - invece mettere a fuoco il programma del governo e definire meglio la posizione politica di Forza Italia. Negli ultimi passaggi parlamentari non si e' ben capito se il gruppo di Berlusconi abbia deciso di mettersi all'opposizione del governo, come e' naturale, o se abbia scelto la strada dell'opposizione al sistema, ovvero - precisa - se abbia rinunciato a partecipare costruttivamente alle riforme istituzionali e alla stesura della nuova legge elettorale''. Zanda sottolinea che un voto di fiducia (quello sulla legge di stabilita') ''c'e' stato appena due giorni fa''. E aggiunge: ''Non inflazionerei questo tipo di esame. Un Parlamento che si muovesse soltanto a colpi di fiducia non si dimostrerebbe un Parlamento in salute. L'aspetto fondamentale e' che il dibattito serva a chiarire e a precisare le posizioni politiche''. Il presidente dei senatori democratici spiega infine che la maggioranza ''perde adesso una serie di ambiguita' programmatiche che erano date dalla presenza dei senatori di Forza Italia''. com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni