lunedì 20 febbraio | 14:14
pubblicato il 09/set/2014 13:27

Governo: Zaia, in ritardo con Sblocca-Italia e Giustizia. No embargo

(ASCA) - Cesiomaggiore (BL), 9 set 2014 - ''Siamo davanti ad un Governo che fa passare 12 giorni dall'annuncio del decreto Sblocca-Italia e di quello sulla giustizia ed ancora non si e' visto nulla''. Critico con l'esecutivo Renzi il presidente del Veneto, Luca Zaia, anche per la risposta all'embargo russo.

''Potevamo evitare di andare a sostenere una partita come questa. Per noi pesa moltissimo questo embargo, perche' riguarda dei territori come la Russia che sono degli ottimi clienti. Penso che l'Italia non si debba occupare di embarghi, ma dobbiamo continuare, come faceva la Repubblica Veneta, a tessere relazioni'', conclude Zaia.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia