lunedì 05 dicembre | 05:56
pubblicato il 17/feb/2014 13:10

Governo: Zaia a Renzi, bei propositi ma aspettiamo i fatti

(ASCA) - Bassano del Grappa(VI), 17 feb 2014 - ''Se questi propositi si traducono in progettualita' concrete, quindi, come affermato dallo stesso Renzi, le riforme entro febbraio, la riforma del lavoro entro marzo e poi entro maggio la riforma fiscale, penso che gli faranno un monumento a livello nazionale e avra' la beatificazione''. Cosi' Luca Zaia, presidente della regione Veneto, oggi a Bassano del Grappa, ai giornalisti che gli chiedevano un commento sulle prime parole del segretario del Pd, Matteo Renzi, dopo l'incarico di formare un governo affidatogli dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

''Poi bisogna farle le cose - ha continuato Zaia -. Lo stesso Letta quando si insedio' fece un bellissimo discorso, tanto e' vero che il mio partito si astenne, pero' poi i risultati furono un nulla di fatto'', ha concluso Zaia.

red-fdm/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari