sabato 10 dicembre | 04:10
pubblicato il 18/ago/2015 09:16

Governo, Vittadini: Renzi a Rimini ma Meeting Cl non partitico

"Invitati ministri, Cl dialoga con le istituzioni"

Governo, Vittadini: Renzi a Rimini ma Meeting Cl non partitico

Roma, 18 ago. (askanews) - L'invito al premier Matteo Renzi al Meeting di Cl a Rimini "è il prodotto di una scelta coerente: abbiamo invitato solo personaggi istituzionali. Quindi la politica non partitica ma come risposta ai problemi reali". Lo spiega Giorgio Vittadini, fondatore e presidente della Fondazione per la sussidiarietà, in una intervista al 'Corriere della Sera'.

"Abbiamo invitato - dice Vittadini - cinque ministri e anche Matteo Renzi, ma come presidente del Consiglio. Altri personaggi, come Fausto Bertinotti o Luciano Violante, sono interlocutori di un dialogo culturale. Diversamente, saremmo un meeting partitico. E non è certo quello il nostro interesse". Alla domanda se Renzi potrà trovare sintonia con la platea di Cl, Vittadini risponde: "Non lo so. Mi aspetto che risponda alle domande della sua tavola rotonda dedicata all'Italia e alla sfida del mondo. Primo: l'auspicio che l'Unione Europea metta al centro il fattore uomo per non ridursi all'Europa delle banche. Secondo: l'Italia come motore di sviluppo di un Sud del mondo in una crisi devastante che produce immigrazione. Terzo: l'Italia e la pace, cerniera di dialogo".

Vittadini dà poi un giudizio sull'operato del governo: "L'anno scorso abbiamo detto che, di fronte a una crisi senza precedenti, non possiamo non sperare che i tentativi istituzionali di riforma possano produrre effetti positivi. Renzi è l'attuale premier e le speranze riguardano lui. Potrei dire che forse ci vorrebbe più federalismo: siamo passati dal 'tutto alle regioni' nel 2001 al 'tutto centralizzato' oggi. O che la riforma della scuola potrebbe compiere altri passi in avanti, soprattutto sulla parità e l'autonomia. O che sul Jobs act si deve osare di più. Ma sono opinioni, prima di tutto urge la partecipazione al tentativo di cambiamento di una nazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina