sabato 21 gennaio | 19:11
pubblicato il 18/ago/2015 09:16

Governo, Vittadini: Renzi a Rimini ma Meeting Cl non partitico

"Invitati ministri, Cl dialoga con le istituzioni"

Governo, Vittadini: Renzi a Rimini ma Meeting Cl non partitico

Roma, 18 ago. (askanews) - L'invito al premier Matteo Renzi al Meeting di Cl a Rimini "è il prodotto di una scelta coerente: abbiamo invitato solo personaggi istituzionali. Quindi la politica non partitica ma come risposta ai problemi reali". Lo spiega Giorgio Vittadini, fondatore e presidente della Fondazione per la sussidiarietà, in una intervista al 'Corriere della Sera'.

"Abbiamo invitato - dice Vittadini - cinque ministri e anche Matteo Renzi, ma come presidente del Consiglio. Altri personaggi, come Fausto Bertinotti o Luciano Violante, sono interlocutori di un dialogo culturale. Diversamente, saremmo un meeting partitico. E non è certo quello il nostro interesse". Alla domanda se Renzi potrà trovare sintonia con la platea di Cl, Vittadini risponde: "Non lo so. Mi aspetto che risponda alle domande della sua tavola rotonda dedicata all'Italia e alla sfida del mondo. Primo: l'auspicio che l'Unione Europea metta al centro il fattore uomo per non ridursi all'Europa delle banche. Secondo: l'Italia come motore di sviluppo di un Sud del mondo in una crisi devastante che produce immigrazione. Terzo: l'Italia e la pace, cerniera di dialogo".

Vittadini dà poi un giudizio sull'operato del governo: "L'anno scorso abbiamo detto che, di fronte a una crisi senza precedenti, non possiamo non sperare che i tentativi istituzionali di riforma possano produrre effetti positivi. Renzi è l'attuale premier e le speranze riguardano lui. Potrei dire che forse ci vorrebbe più federalismo: siamo passati dal 'tutto alle regioni' nel 2001 al 'tutto centralizzato' oggi. O che la riforma della scuola potrebbe compiere altri passi in avanti, soprattutto sulla parità e l'autonomia. O che sul Jobs act si deve osare di più. Ma sono opinioni, prima di tutto urge la partecipazione al tentativo di cambiamento di una nazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
M5s
Ue, Grillo: Alde? Si vergogni chi si è rimangiato la parola data
Fi
Fi: sostegno Berlusconi a Prodi? Accuse Salvini paradossali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4