mercoledì 22 febbraio | 11:57
pubblicato il 15/feb/2014 12:21

Governo: Vendola, Renzi? Giudizio negativo, Sel sara' all'opposizione

Governo: Vendola, Renzi? Giudizio negativo, Sel sara' all'opposizione

(ASCA) - Roma, 15 feb 2014 - Al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel corso delle consultazioni al Quirinale, ''esprimero' un giudizio molto negativo sul carattere extraparlamentare di questa crisi'', alla luce del ''licenziamento di un primo ministro senza dibattito parlamentare''. E' quanto dichiara il leader di Sel, Nichi Vendola, ai microfoni di Skytg24, a margine dell'Assemblea nazionale del partito, in corso a Roma.

Vendola sottolinea che Matteo Renzi ''avra' un'agenda in continuita' con quelle di Letta e di Monti'', per cui ''Sel - rimarca - sara' all'opposizione'' di un esecutivo guidato dal segretario del Pd.

Per far cambiare idea a Vendola, Renzi dovrebbe ''stupire''. Ovvero, ''cominci cancellando il finanziamento per gli F-35, spostando i fondi utilizzati per fini bellici su investimenti a favore della tutela del territorio, della scuola, dei giovani''.

vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%