domenica 04 dicembre | 15:38
pubblicato il 19/mag/2011 09:58

Governo/ Vendola: Ora primarie nazionali,centrosinistra si muova

Basta con il dogma che si vince solo al centro. Serve la sinistra

Governo/ Vendola: Ora primarie nazionali,centrosinistra si muova

Roma, 19 mag. (askanews) - "Bisogna smetterla di attendere e rimettersi in moto": il centrosinistra ora deve avere anche a livello nazionale "una proposta autonoma, un'agenda e un leader che lanci la sfida" al centrodestra per il Governo del Paese. Niki Vendola, leader di Sel e forte dell'affermazione di Giuliano Pisapia a Milano come di Luigi de Magistris a Napoli, chiede al centrosinistra allargato di preparare primarie nazionali per la premiership all'indomani dei risultati dei ballottaggi di Milano e Napoli, dove si sente impegnato "ventre a terra" per i candidati antagonisti del centrodestra. "Oggi - ha detto Vendola in una intervista a 'il Fatto quotidiano' - la mia priorità sono i ballotaggi" nè "voglio porre petulanti ultimatum", ma "è dall'estate scorsa che chiedo di aprire un cantiere con la società civile" e se Bersani "dice che le primarie sono ancora premature, io dico invece che prima si parte e meglio è, come dimostrano queste elezioni". "A Milano saremmo riusciti - domanda Vendola a sostegno delle primarie nazionali di coalizione - a rompere il falso mito del buongoverno della Moratti se Onida, Boeri, Sacerdoti non avessero portato confronto di idee e di proposte nel centro e nella periferia della città?" D'altra parte, per Vendola, è ora che il Pd archivi la tentazione di alleanze al centro più che a sinistra, come invece sostiene D'Alema. "Questo voto - ha sottolineato il leader di Sel - dimostra che le velleità esoteriche sull'ineluttabilità degli accordi politici non valgono un tubo. Ce l'ho con tutti quelli che dicono che 'si vince solo al centro', come fosse dogma di fede. Sembrano il protagonista di 'Aspettando Godot', sempre in attesa di qualcosa che non arriva".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari