mercoledì 22 febbraio | 15:33
pubblicato il 08/mag/2011 17:16

Governo/ Vendola: Non aspettiamo spallata, costruiamo alternativa

"Ma c'è un bel fermento, sinistra esce da depressione"

Governo/ Vendola: Non aspettiamo spallata, costruiamo alternativa

Roma, 8 mag. (askanews) - "Il centrosinistra non può più aspettare che arrivi la spallata a Berlusconi. Dobbiamo sentirci impegnati nella costruzione di un'alternativa credibile a Berlusconi, in tutta Italia". Lo dice il presidente di Sinistra ecologia e libertà, Nichi Vendola, in un'intervista pubblicata sul sito internet del Sole 24 Ore. "Il paradosso - aggiunge Vendola - è che tutti vedono il cappio berlusconiano, ma nessuno è ancora capace di vedere le mani che da quel cappio possono liberare l'Italia dal berlusconismo''. Ad ogni modo, sottolinea il leader di Sel, "in questa campagna elettorale avverto un bel fermento, soprattutto a Milano e una buona aria a Torino. A Milano la sinistra esce da un lungo stato depressivo e ritrova un discorso politico forte come quello di Pisapia e Torino si conferma uno dei laboratori urbani più moderni d'Europa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%