mercoledì 07 dicembre | 12:28
pubblicato il 13/ott/2011 12:27

Governo/ Tremonti lascia aula,con Berlusconi neanche un saluto

Il ministro va via prima che Premier concluda intervento Camera

Governo/ Tremonti lascia aula,con Berlusconi neanche un saluto

Roma, 13 ott. (askanews) - Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti ha lasciato i banchi del governo alla Camera prima della fine del dibattito che ha fatto seguito alle dichiarazioni rese stamattina dal premier e se ne è andato, senza salutare il presidente del Consiglio. Tra i due, seduti a una poltrona di distanza l'uno dall'altro, non c'è stato alcun cenno di saluto o di intesa per tutta la mattinata. Finché è rimasto in aula, familiarità soprattutto tra il presidente del Consiglio e il ministro degli Esteri Franco Frattini, che sedeva alla sua destra. Fra i ministri, le più stoiche sono state le donne, che non hanno mai abbandonato i loro posti in aula. Insieme a loro è rimasto per tutta la durata del dibattito anche il ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani. Alcuni deputati, infine, si sono recati al banco del governo a salutare il premier.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Federalberghi, Bocca: da ponte 8 dicembre segnale positivo
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni