domenica 26 febbraio | 00:09
pubblicato il 29/nov/2013 11:20

Governo: Tabacci, no a minacce Renzi e Alfano, ora programma per 2014

Governo: Tabacci, no a minacce Renzi e Alfano, ora programma per 2014

(ASCA) - Roma, 29 nov - ''Le minacce al governo di Renzi che dice o si fa come dico io o cade non mi sono piaciute. E nemmeno quelle di Alfano che tra l'altro e' bene si renda conto che e' messo come i soldati in prima linea nel '15-'18, tornare indietro non puo', se no gli sparano''. Lo ha affermato il leader del Centro Democratico Bruno Tabacci, intervenendo nel corso del tg del mattino di Sky Tg24.

''Semmai e' il momento di dare forza al governo di Enrico Letta, che in questi mesi si e' dimostrato all'altezza della situazione. Sia Alfano che Renzi, se sara' lui a guidare il Pd, invece di minacciare siedano intorno a un tavolo per definire e rafforzare il programma del governo per il 2014, come hanno fatto i tedeschi che ci hanno messo 60 giorni ma ora possono procedere come treni'', ha concluso Tabacci.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech