domenica 26 febbraio | 16:16
pubblicato il 13/set/2013 14:52

Governo: Serracchiani, Letta fa bene a guardare all'Est Europa

(ASCA) - Trieste, 13 set - Positiva valutazione da parte della presidente del Friuli Venezia Giulia, debora Serracchiani, dell'esito del vertice trilaterale a Venezia tra Italia, Croazia e Slovenia. ''Mi pare che il presidente Letta abbia fatto un ulteriore gesto importante rispetto alla capacita' che deve avere il nostro Paese di riconquistare uno spazio internazionale. Che Letta l'abbia fatto guardando a est e quindi particolare alla Slovenia e al nuovo ingresso Ue della Croazia e' fondamentale e strategico anche per il Friuli Venezia Giulia - ha commentato Serracchiani -. Abbiamo avuto occasione di scambiarci dei messaggi prima di questo vertice con il Presidente anche perche' ci tenevamo a chiarire che il Friuli Venezia Giulia e' a totale disposizione per presentarsi come ponte verso territori, quelli dell'est Europa, a cui guardiamo con particolare interesse da sempre per ragioni culturali, storiche, per la presenza delle minoranze ma soprattutto perche' riteniamo che li' si possa determinare la nuova Europa''.

fdm/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech