mercoledì 07 dicembre | 18:20
pubblicato il 27/lug/2012 20:18

Governo/ Schifani: Voto anticipato sarebbe grave responsabilità

Monti ha ancora tanto lavoro da fare

Governo/ Schifani: Voto anticipato sarebbe grave responsabilità

Roma, 27 lug. (askanews) - Se si andasse alle elezioni anticipate le forze politiche si assumerebbero una grave responsabilità. Lo ha detto il presidente del Senato, Renato Schifani al Tg1. "Monti ha lavorato tanto ma lo attende ancora tanto lavoro - ha spiegato Schifani - tra cui le dismissioni e la messa in sicurezza dalle speculazioni finanziarie, senza contare la necessità di alleggerire la pressione fiscale e di far ripartire la crescita che restituisca speranze ai giovani, insomma ha ancora tanta strada da fare" Sull'ipotesi di voto anticipato Schifani ha aggiunto: "Penso che le forze politiche che portassero a elezioni anticipate si assumerebbero una grave responsabilità, quella di consegnare l'Italia alla speculazione finanziaria e alla instabilità, inoltre nei prossimi mesi il nostro paese emeterrà titoli per oltre 170 miliardo euro, come potremmo farlo senza un governo con pieni poteri? Senza contare la mancata approvazione della legge finanziaria. Io penso che l'Italia non meriterebbe tutto questo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni